La chimica
 

Il talco fa male?

ADPUF 27 Lug 2017 20:17
Quello tipo Borotalco®.

Ma in quello lì c'è dentro anche il boro?

Uhm leggiamo...
Ingredients: Talc, parfum, Coumarin, Linalool, Limonene,
Dipropylene Glycol, Geraniol, Benzyl Benzoate, Cinnamyl
Alcohol, BHT, Citronellol.

C'è anche scritto DERMATOLOGICAMENTE TESTATO.


--
AIOE °¿°
Ho plonkato tutti quelli che postano da Google Groups!
Qui è Usenet, non è il Web!
*GB* 27 Lug 2017 22:17
Il 27/07/2017 20:17, ADPUF ha scritto:

> Quello tipo Borotalco®.
>
> Ma in quello lì c'è dentro anche il boro?
>
> Uhm leggiamo...
> Ingredients: Talc, parfum, Coumarin, Linalool, Limonene,
> Dipropylene Glycol, Geraniol, Benzyl Benzoate, Cinnamyl
> Alcohol, BHT, Citronellol.
>
> C'è anche scritto DERMATOLOGICAMENTE TESTATO.

Non è una domanda da it.scienza.chimica e tu lo sai benissimo.

Un'eventuale risposta risente di tutta la cialtroneria delle ricerche in
campo biomedico, svolte su campioni statistici molto variabili, con
metodiche differenti, e con risultati continuamente contraddittori (e
comunque quasi sempre nell'ambito risibile del +/-10%).

Senza un'evidenza chiara, è meglio che non ci stai neanche a pensare a
un'eventualità pericolosità del talco. Tanto più che puoi benissimo
evitare di usarlo. La carta da cucina Scottex Tuttofare e i fazzolettini
di carta Tempo sono altrettanto efficaci e pratici.

Bye,

*GB*
Nox 27 Lug 2017 23:17
"*GB*" ha scritto nel messaggio news:oldhph$1q3u$1@gioia.aioe.org...
>
>Non è una domanda da it.scienza.chimica e tu lo sai benissimo.

Da almeno 10 anni a questa parte il 90% dei quesiti *****ata che vengono
posti non hanno nulla da spartire con un NG della gerarchia it.scienza.
not1xor1 28 Lug 2017 06:24
Il 27/07/2017 22:17, *GB* ha scritto:
> Un'eventuale risposta risente di tutta la cialtroneria delle ricerche
> in campo biomedico, svolte su campioni statistici molto variabili, con
> metodiche differenti, e con risultati continuamente contraddittori (e
> comunque quasi sempre nell'ambito risibile del ±10%).

forse il problema è che tu hai bisogno di certezze mentre la scienza,
al di là dei problemi causati dall'invasione degli interessi degli
interessi delle grandi imprese è di per sé incerta tanto più che
specialmente nel campo biomedico i risultati sono estremamente
variabili perché le persone sono tutte diverse e in certi casi la
risposta ai farmaci, il metabolismo, ecc. sono altrettanto differenti

la soluzione quale sarebbe? ignorare completamente le pubblicazioni
scientifiche rimanendo ancorati a nozioni vecchie di decenni spesso
non supportate da alcuna sperimentazione o addirittura contraddette
dai dati stessi?

o pretendere che la scienza sia un sondaggio di opinione di persone
più o meno autorevoli (scienziati a casaccio, politici, ecc.)
naturalmente citando solo le opinioni a favore dei propri pregiudizi e
omettendo che tale opinioni rappresentano comunque una risicatissima
minoranza e ignorando che la scienza non ha niente a che vedere con le
opinioni?

(ogni riferimento al desolante stato di i.s.biologia non è casuale)

oppure una completa censura di tutte le questioni che a tuo
insindacabile giudizio non possono essere determinate con la
semplicità di una reazione chimica delle più b*****i?

non so se sia solo una proiezione della paura causata dalle incertezze
politiche, sociali ed economiche della vita reale, ma queste mi
sembrano tutte opzioni ben peggiori delle conclusioni a volte errate e
contraddittorie delle pubblicazioni scientifiche

del resto la necessità psicologica di certezze impossibili comporta
disastri estremi anche nel campo politico

--
bye
!(!1|1)
Wakinian Tanka 28 Lug 2017 09:46
Il giorno giovedì 27 luglio 2017 20:16:12 UTC+2, ADPUF ha scritto:
> Quello tipo Borotalco®.
> Ma in quello lì c'è dentro anche il boro?
> Uhm leggiamo...
> Ingredients: Talc, parfum, Coumarin, Linalool, Limonene,
> Dipropylene Glycol, Geraniol, Benzyl Benzoate, Cinnamyl
> Alcohol, BHT, Citronellol.
> C'è anche scritto DERMATOLOGICAMENTE TESTATO.
>
Non me ne intendo per nulla e posso facilmente dire una colossale cavolata, ma
potrebbe essere un problema di polveri fini e quindi di dare irritazioni
polmonari, più che un problema strettamente chimico-tossicologico di
assorbimento cutaneo?

--
Wakinian Tanka
ADPUF 31 Lug 2017 22:16
Wakinian Tanka 09:46, venerdì 28 luglio 2017:
> Il giorno giovedì 27 luglio 2017 20:16:12 UTC+2, ADPUF ha
>
>> Quello tipo Borotalco®.
>> Ma in quello lì c'è dentro anche il boro?
>> Uhm leggiamo...
>> Ingredients: Talc, parfum, Coumarin, Linalool, Limonene,
>> Dipropylene Glycol, Geraniol, Benzyl Benzoate, Cinnamyl
>> Alcohol, BHT, Citronellol.
>> C'è anche scritto DERMATOLOGICAMENTE TESTATO.
>>
> Non me ne intendo per nulla e posso facilmente dire una
> colossale cavolata, ma potrebbe essere un problema di
> polveri fini e quindi di dare irritazioni polmonari, più che
> un problema strettamente chimico-tossicologico di
> assorbimento cutaneo?


Olte che al talco in sè
(fillosilicato di magnesio Mg3(Si2O5)2(OH)2)
che non credo pericoloso
ci sono tutte quelle altre cosette (in buona parte sembrano
profumi).

Non so come avvengano gli esami dermatologici, penso che oltre
che sulla pelle provino anche sulle più delicate mucose (di
poveri animali).

Comunque non pare che ci sia moria di bimbi talcati...
:-)

Dagli antivax agli antitalc... :-)



--
AIOE °¿°
Ho plonkato tutti quelli che postano da Google Groups!
Qui è Usenet, non è il Web!
ADPUF 31 Lug 2017 22:17
*GB* 22:17, giovedì 27 luglio 2017:
> Il 27/07/2017 20:17, ADPUF ha scritto:
>
>
> Non è una domanda da it.scienza.chimica e tu lo sai
> benissimo.
>
> Un'eventuale risposta risente di tutta la cialtroneria delle
> ricerche in campo biomedico, svolte su campioni statistici
> molto variabili, con metodiche differenti, e con risultati
> continuamente contraddittori (e comunque quasi sempre
> nell'ambito risibile del +/-10%).
>
> Senza un'evidenza chiara, è meglio che non ci stai neanche a
> pensare a un'eventualità pericolosità del talco. Tanto più
> che puoi benissimo evitare di usarlo.
> La carta da cucina Scottex Tuttofare e i fazzolettini di
> carta Tempo sono altrettanto efficaci e pratici.


Sempre che non siano pericolosi anch'essi...
;-)


--
AIOE °¿°
Ho plonkato tutti quelli che postano da Google Groups!
Qui è Usenet, non è il Web!

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

La chimica | Tutti i gruppi | it.scienza.chimica | Notizie e discussioni chimica | Chimica Mobile | Servizio di consultazione news.