La chimica
 

Yellowstone Park accident victim dissolved in boiling acidic pool

ADPUF 18 Nov 2016 00:13
*GB* 18 Nov 2016 00:21
ADPUF ha scritto:

> http://www.bbc.co.uk/news/world-us-canada-38018209?SThisFB

Colin Scott, 23, died in June in an illegal attempt to soak,
or ******* pot", in the US park's thermal pools.

Certi animali devono estinguersi. (cit.)

Bye,

*GB*
BlueRay 18 Nov 2016 12:40
Il giorno venerdì 18 novembre 2016 00:21:08 UTC+1, *GB* ha scritto:
>
> Certi animali devono estinguersi. (cit.)
>
Sono d'accordo, riferito a:
- terroristi
- chi perseguita innocenti
- chi condanna altri senza prove (in particolare chi condanna persone innocenti)
- chi picchia o inganna, truffa gli anziani o i disabili

non certo dei cog... o montati che pretendono di fare il bagno in pozze
bollenti, o gli sbadati che si rovesciano addosso degli acidi durante il lavoro.
Sarei anche quasi portato di includere nella lista di cui sopra quei ... "poveri
di spirito" che scrivono un post come il tuo, ma lascio perdere perche' "perdona
loro Signore, che non sanno quello che fanno".

--
BlueRay
Albus Dumbledore 18 Nov 2016 13:00
ADPUF ci ha detto :

> http://www.bbc.co.uk/news/world-us-canada-38018209?SThisFB

Be', ne muoiono a mazzi ogni anno (uno, tempo fa, pure per aver cercato
di salvare il suo cane, finito in una pozza), non capisco cosa abbia,
questo, di diverso.

--

Albus Dumbledore
Archaeopteryx 18 Nov 2016 13:35
Il 18/11/2016 00:13, ADPUF ha scritto:
> http://www.bbc.co.uk/news/world-us-canada-38018209?SThisFB

C'è un libro molto bello "breve storia di (quasi) tutto"
in cui è descritto un incidente simile. In quel caso si
fece notte, i tizi persero la strada e mi pare di
ricordare che cascarono in una pozza bollente se pure non
acida. Un altro bruttissimo modo di morire :(


--
- Il posto più strano dove hai fatto *******
- Sulla lavatrice
- Non è molto strano
- Era esposta da Trony
Albus Dumbledore 18 Nov 2016 13:55
Sembra che Archaeopteryx abbia detto :

> C'è un libro molto bello "breve storia di (quasi) tutto" in cui è descritto
> un incidente simile. In quel caso si fece notte, i tizi persero la strada e
> mi pare di ricordare che cascarono in una pozza bollente se pure non acida.
> Un altro bruttissimo modo di morire :(

Dovevano anche essere pesantemente ubriachi, eh.
:-(

--

Albus Dumbledore
Nox 18 Nov 2016 15:25
"BlueRay" ha scritto nel messaggio
news:8d0d36b9-c36c-4dce-af45-95fbf9e87ee6@googlegroups.com...
>
>non certo dei cog... o montati che pretendono di fare il bagno in pozze
>bollenti, o gli sbadati che si rovesciano addosso degli acidi durante il
>lavoro.

Se la natura la pensasse come te, l ******* sapiens e tante altre creature
viventi nemmeno esisterebbero.
BlueRay 18 Nov 2016 16:36
Il giorno venerdì 18 novembre 2016 15:25:34 UTC+1, Nox ha scritto:
> "BlueRay" ha scritto nel messaggio
> news:8d0d36b9-c36c-4dce-af45-95fbf9e87ee6@googlegroups.com...
>
>>non certo dei cog... o montati che pretendono di fare il bagno in pozze
>>bollenti, o gli sbadati che si rovesciano addosso degli acidi durante il
>>lavoro.
>
> Se la natura la pensasse come te, l ******* sapiens e tante altre creature
> viventi nemmeno esisterebbero.
>
Sono solo parzialmente d'accordo (molto parzialmente), perche' il significato di
quello che era stato scritto era tutt'altro, perlomeno per come l'ho inteso io.
Poi se invece mi sono sbagliato, molto ma molto meglio!
Quello che ho inteso come significato era un'augurio di morte verso certe
persone, sciocche o sbadate, il che non lo ritengo tollerabile.

--
BlueRay
ADPUF 18 Nov 2016 23:29
Albus Dumbledore 13:00, venerdì 18 novembre 2016:
> ADPUF ci ha detto :
>
>> http://www.bbc.co.uk/news/world-us-canada-38018209?SThisFB
>
> Be', ne muoiono a mazzi ogni anno (uno, tempo fa, pure per
> aver cercato di salvare il suo cane, finito in una pozza),
> non capisco cosa abbia, questo, di diverso.


L'ho postato qui e non altrove perché c'è un risvolto chimico:
come mai il corpo si è dissolto?


--
AIOE °¿°
not1xor1 19 Nov 2016 07:00
Il 18/11/2016 00:21, *GB* ha scritto:
> ADPUF ha scritto:
>
>> http://www.bbc.co.uk/news/world-us-canada-38018209?SThisFB
>
> Colin Scott, 23, died in June in an illegal attempt to soak,
> or ******* pot", in the US park's thermal pools.
>
> Certi animali devono estinguersi. (cit.)

considerando che lo stato italiano, per foraggiare i canili per i cani
randagi, spende 5.5 MILIARDI DI EURO l'anno (più dei fondi destinati
all'assistenza dei disabili) e che il parlamento ha bocciato, con lo
sdegno di alcuni suoi colleghi, la proposta di un deputato PD di
tassare i proprietari dei cani che non fanno sterilizzare il loro
pargolo surrogato direi che "certi ANIMALISTI DOVREBBERO estinguersi"

--
bye
!(!1|1)
abc 19 Nov 2016 09:54
Il 18/11/2016 23.29, ADPUF ha scritto:
> Albus Dumbledore 13:00, venerdì 18 novembre 2016:
>> ADPUF ci ha detto :
>>
>>> http://www.bbc.co.uk/news/world-us-canada-38018209?SThisFB
>>
>> Be', ne muoiono a mazzi ogni anno (uno, tempo fa, pure per
>> aver cercato di salvare il suo cane, finito in una pozza),
>> non capisco cosa abbia, questo, di diverso.
>
>
> L'ho postato qui e non altrove perché c'è un risvolto chimico:
> come mai il corpo si è dissolto?
>
>


"Acid mud pots and fumaroles, on the other hand, are rich in sulfuric
acid and have a pH as low as 2. While their total volume is miniscule
compared with geysers and ******* springs, these acidic waters are much more
widespread and cover a greater percentage of the park's land."

http://www.livescience.com/18813-yellowstone ******* water-source.html
Giacobino da Tradate 19 Nov 2016 12:44
Il 19/11/2016 07:00, not1xor1 ha scritto:

> considerando che lo stato italiano, per foraggiare i canili per i cani
> randagi, spende 5.5 MILIARDI DI EURO l'anno

inquadriamo gli ordini di grandezza: il PIL dell' italia e' 2000
miliardi all'anno.

5 miliardi all'anno per i randagi e' un valore che non sta ne' in cielo
ne' in terra.

sono curioso di sapere da quale boccalonificio l'hai pescata.


--
Per un giacobinismo in salsa padana
not1xor1 19 Nov 2016 19:10
Il 19/11/2016 12:44, Giacobino da Tradate ha scritto:
> Il 19/11/2016 07:00, not1xor1 ha scritto:
>
>> considerando che lo stato italiano, per foraggiare i canili per i cani
>> randagi, spende 5.5 MILIARDI DI EURO l'anno
>
> inquadriamo gli ordini di grandezza: il PIL dell' italia e' 2000
> miliardi all'anno.
>
> 5 miliardi all'anno per i randagi e' un valore che non sta ne' in
> cielo ne' in terra.
>
> sono curioso di sapere da quale boccalonificio l'hai pescata.

corriere della sera (cartaceo quindi non ho il link tanto più che ora
mi pare che il sito non sia più liberamente accessibile)

cercando con google ho trovato un articolo di la repubblica del 2009
dove comunque parlava di 500 milioni di euro, quindi magari 5 miliardi
è un refuso, ma MEZZO MILIARDO non è comunque che sia meno scandaloso:
<http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2009/06/05/canili-soldi-privati-nessuna-struttura-pubblica.html>

solo a Roma si parla di 5 MILIONI di euro l'anno
<https://www.facebook.com/notes/partito-animalista-europeo/ddl-cirinna-e-canili-di-roma-se-non-passa-scoppia-lo-scandalo-dei-randagi/1260896773936842/>

qui dice che in italia ci sono 750.000 cani nei canili
<http://www.butac.it/la-tassa-sui-cani-non-sterilizzati/>

ecco ho trovato i MILIARDI:
"Secondo una proiezione dai dati ufficiali esistenti, la gestione dei
750mila cani randagi in Italia costa alle casse pubbliche circa 5,25
miliardi all’anno"
<http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/11/16/legge-di-bilancio-emendamento-pd-tassa-comunale-per-i-proprietari-di-cani-non-sterilizzati/3196714/>

da un'occhiata rapida ai vari articoli che si trovano con google si
capisce subito il giro di affari che c'è dietro...

così come colpisce che per gli animalisti lo scandalo non è lo
sperpero di denaro pubblico operato per compiacere i loro deliri, ma
il fatto che 750.000 cani vengono tenuti nei canili senza che nessuno
li adotti

non gli passa neanche per l'anticamera del cervello che è proprio a
causa loro (perché TUTTI i politici per acchiappare più voti cercano
comunque di compiacerli) che c'è una tale sovrappopolazione di cani

nei prossimi anni, complice il riscaldamento globale e la
sovrappopolazione ci sarà un fiorire di zoonosi, il riapparire di
malattie dimenticate come la leishmaniosi, l'adattamento all'ospite
umano di parassiti che ora infestano solo occasionalmente l'uomo come
le dirofilarie, ecc...

--
bye
!(!1|1)
ADPUF 19 Nov 2016 22:43
BlueRay 16:36, venerdì 18 novembre 2016:
> Il giorno venerdì 18 novembre 2016 15:25:34 UTC+1, Nox ha
>> "BlueRay" ha scritto nel messaggio
>>
news:8d0d36b9-c36c-4dce-af45-95fbf9e87ee6@googlegroups.com...
>>
>>>non certo dei cog... o montati che pretendono di fare il
>>>bagno in pozze bollenti, o gli sbadati che si rovesciano
>>>addosso degli acidi durante il lavoro.
>>
>> Se la natura la pensasse come te, l ******* sapiens e tante
>> altre creature viventi nemmeno esisterebbero.
>>
> Sono solo parzialmente d'accordo (molto parzialmente),
> perche' il significato di quello che era stato scritto era
> tutt'altro, perlomeno per come l'ho inteso io. Poi se invece
> mi sono sbagliato, molto ma molto meglio! Quello che ho
> inteso come significato era un'augurio di morte verso certe
> persone, sciocche o sbadate, il che non lo ritengo
> tollerabile.


Non prendere tutto sul serio.

Si trattava di humour nero, sia pur cinico.


--
AIOE °¿°
BlueRay 19 Nov 2016 23:40
Ok, grazie per la ... sdrammatizzazione :-)

--
BlueRay
not1xor1 20 Nov 2016 06:16
Il 19/11/2016 19:10, not1xor1 ha scritto:
> "Secondo una proiezione dai dati ufficiali esistenti, la gestione dei
> 750mila cani randagi in Italia costa alle casse pubbliche circa 5,25
> miliardi all’anno"
>
<http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/11/16/legge-di-bilancio-emendamento-pd-tassa-comunale-per-i-proprietari-di-cani-non-sterilizzati/3196714/>

non ho idea di cosa venga inteso per "gestione" e se nei 5.25 miliardi
siano già inclusi gli indennizzi elargiti ad agricoltori e allevatori
per i danni

se a questi si aggiungono i danni non rimborsati (mi hanno riferito di
danni ad automobili per centinaia/migliaia di euro causati da branchi
di cani), gli incidenti automobilistici causati dai cani, gli attacchi
di cani randagi agli umani, ecc... il costo per la società causato dal
randagismo sale ancora

non ho idea poi se sia facilmente reperibile la sommatoria dei
contributi pubblici elargiti alle varie associazioni operanti nel
campo della demenza animalista... immagino siano in totale altri
milioni di euro all'anno

figuriamoci poi se passa l'idea dell'assistenza veterinaria gratuita

qui si è perso il senso della realtà
siamo sottoposti alla dittatura degli i*****ti

--
bye
!(!1|1)
Giacobino da Tradate 20 Nov 2016 10:01
Il 19/11/2016 19:10, not1xor1 ha scritto:

>> 5 miliardi all'anno per i randagi e' un valore che non sta ne' in
>> cielo ne' in terra.

> qui dice che in italia ci sono 750.000 cani nei canili
> <http://www.butac.it/la-tassa-sui-cani-non-sterilizzati/>

ho letto - 7-8 milioni di cani italiani, di cui il 10% "randagi".
Peraltro in pagine della LAV rimensionano popolazione (200.000) e spese
stimate (200 milioni / anno)

> ecco ho trovato i MILIARDI:
> "Secondo una proiezione dai dati ufficiali esistenti, la gestione

l'ho trovato subito anch'io ed e' proprio questo termine "proiezione" (=
estrapolazione) che permette di inventare qualunque cifra.

Altre cifre: un cane nel canile costa 3-8 euro al giorno. Cosa gli
danno, il caviale? In casa siamo in due e spendiamo 100 euro alla
settimana al supermercato, mangiare, bere, lavarsi, spuntini e
accessori. Io mi costo 7 euro al giorno. I cani mangiano una ******* a
base di avanzi del macellaio e pane raffermo avanzato da supermercato,
roba gratis o quasi.

Il costo giornaliero e' in realta' e' il guadagno del custode. Con
venti-trenta cani il custode porterebbe a casa 5 x 30 x 30 = 4500 euro
al mese senza fare praticamente niente.

I cani sono animali d'affezione, se dopo un mese nessuno si affeziona,
non servono a niente e vanno soppressi. Fine del problema, come succede
in tutto il mondo, dove il randagio viene soppresso dopo pochi gg.

> da un'occhiata rapida ai vari articoli che si trovano con google si
> capisce subito il giro di affari che c'è dietro...

penso anch'io.



--
Per un giacobinismo in salsa padana
*GB* 20 Nov 2016 22:28
BlueRay ha scritto:

> Ok, grazie per la ... sdrammatizzazione :-)

Non c'era niente da sdrammatizzare: sei tu che non hai spirito
dell'umorismo e prendi sempre tutto alla lettera, anche quando
è una citazione (cit.) di qualcun altro.

Bye,

*GB*
*GB* 20 Nov 2016 22:33
not1xor1 ha scritto:

> se a questi si aggiungono i danni non rimborsati (mi hanno riferito di
> danni ad automobili per centinaia/migliaia di euro causati da branchi di
> cani), gli incidenti automobilistici causati dai cani, gli attacchi di
> cani randagi agli umani, ecc... il costo per la società causato dal
> randagismo sale ancora

Probabile, ma secondo me il tuo vero problema è un altro: tu da sempre
hai il terrore di finire come il tuo antenato Euripide:

http://www.grubspaintings.com/resources/euripides.jpg

Bye,

*GB*
*GB* 20 Nov 2016 22:37
ADPUF ha scritto:

>> inteso come significato era un'augurio di morte verso certe
>> persone, sciocche o sbadate, il che non lo ritengo
>> tollerabile.
>
> Non prendere tutto sul serio.
>
> Si trattava di humour nero, sia pur cinico.

Proprio così. Meno male che almeno tu l'hai intesa correttamente.
E poi era anche una citazione di "nessuno" (credevo si capisse).

Bye,

*GB*
not1xor1 21 Nov 2016 07:23
Il 20/11/2016 10:01, Giacobino da Tradate ha scritto:

>>> 5 miliardi all'anno per i randagi e' un valore che non sta ne' in
>>> cielo ne' in terra.
>
>> qui dice che in italia ci sono 750.000 cani nei canili
>> <http://www.butac.it/la-tassa-sui-cani-non-sterilizzati/>
>
> ho letto - 7-8 milioni di cani italiani, di cui il 10% "randagi".
> Peraltro in pagine della LAV rimensionano popolazione (200.000) e
> spese stimate (200 milioni / anno)

come fare riferimento al sito web di un gruppo nazista per
informazioni sull'olocausto :-)

considerando che solo nel comune di Roma (esclusi gli altri facenti
parte dell'area metropolitana) si ciucciano 5 milioni di euro l'anno,
come risulta da atti giudiziari, una cifra 100 volte superiore per
tutto il territorio nazionale non mi sembra tanto peregrina

>> ecco ho trovato i MILIARDI:
>> "Secondo una proiezione dai dati ufficiali esistenti, la gestione
>
> l'ho trovato subito anch'io ed e' proprio questo termine "proiezione"
> (= estrapolazione) che permette di inventare qualunque cifra.

il fatto è che parla di "gestione dei cani randagi", non solo di
finanziamenti ai canili

> Altre cifre: un cane nel canile costa 3-8 euro al giorno. Cosa gli
> danno, il caviale? In casa siamo in due e spendiamo 100 euro alla
> settimana al supermercato, mangiare, bere, lavarsi, spuntini e
> accessori. Io mi costo 7 euro al giorno. I cani mangiano una ******* a
> base di avanzi del macellaio e pane raffermo avanzato da supermercato,
> roba gratis o quasi.

devono pagare gli immobili (affitto o ammortamento della proprietà),
acqua, luce, ecc
ma chiaramente è un business e c'è gente che ci guadagna e di
conseguenza ha tutto l'interesse ad incrementare il randagismo

probabilmente le spese veterinarie non sono incluse nella cifra
corrisposta/cane, ma vengono considerate straordinarie e rimangono
comunque a carico della ASL così come le disinfestazioni e tutto
l'annesso e connesso cui accennavo nel post precedente

forse non saranno 5 miliardi e passa (il promotore della legge è
comunque un proprietario di cani, dubito che si sia inventato la cifra
di sana pianta), ma anche fossero solo un miliardo sarebbero sempre troppi

e al di là dell'enorme sperpero (tagliamo la scuola, la sanità, la
ricerca per che cosa? per ingrassare i randagi?) comunque è il sistema
in sé ad essere perverso perché di fatto incentiva il randagismo
invece di combatterlo

> I cani sono animali d'affezione, se dopo un mese nessuno si affeziona,
> non servono a niente e vanno soppressi.

prova a dirlo alla brambilla :-)

a parte questo un canile privato, che guadagna in funzione del numero
di cani che gestisce, credi che sia incentivato a dare via i cani?

è tutto un sistema demenziale, congegnato solo per soddisfare le
emozioni di un branco di imbecilli (e il portafogli di altri)

--
bye
!(!1|1)
not1xor1 21 Nov 2016 08:29
Il 20/11/2016 22:33, *GB* ha scritto:runner)
> not1xor1 ha scritto:
>
>> se a questi si aggiungono i danni non rimborsati (mi hanno riferito di
>> danni ad automobili per centinaia/migliaia di euro causati da
>> branchi di
>> cani), gli incidenti automobilistici causati dai cani, gli attacchi di
>> cani randagi agli umani, ecc... il costo per la società causato dal
>> randagismo sale ancora
>
> Probabile, ma secondo me il tuo vero problema è un altro: tu da sempre
> hai il terrore di finire come il tuo antenato Euripide:
>
> http://www.grubspaintings.com/resources/euripides.jpg

molto bello, ma il problema è che non o***** gli animali, anzi sono in
grado di interagire con essi molto meglio degli animalisti, i veri
antropocentristi...

ho avuto a che fare con animali selvatici, inclusi cobra, e domestici
e non ho mai avuto problema ad interagire usando il linguaggio del
corpo e a farmi rispettare senza colpo ferire (quasi sempre)

prima di trattare le piante con gli antiparassitari dedico perfino un
po' di tempo per salvare gli insetti utili e mi riduco a trattare
quasi di notte per evitare di danneggiare i pronubi

non sopporto invece gli animalisti, perché, da unici veri specisti,
danneggiano gli animali che hanno più bisogno di essere protetti e che
spesso si estinguono anche (a volte solo) a causa dei loro amati cani
e gatti

oltre a questo, essendo essenzialmente ottusi e guidati solo da
emozioni, stereotipi e pregiudizi, finiscono per danneggiare anche gli
animali che pretendono di proteggere

oltre ad un sistema che di fatto incentiva il randagismo, anche il
sistema considerato più "umano" per allevare i polli, finisce per far
soffrire questi più di un sistema interme***** (rispetto a quello che li
considera solo macchine fabbrica uova immobilizzandoli)

<http://phys.org/news/2016-11-cage-free-good-life-chickens.html>

--
bye
!(!1|1)
BlueRay 21 Nov 2016 10:00
Il giorno domenica 20 novembre 2016 22:28:20 UTC+1, *GB* ha scritto:
> BlueRay ha scritto:
>
>> Ok, grazie per la ... sdrammatizzazione :-)
>
> Non c'era niente da sdrammatizzare: sei tu che non hai spirito
> dell'umorismo e prendi sempre tutto alla lettera, anche quando
> è una citazione (cit.) di qualcun altro.
>
Cioe', tu citi qualcuno che auspica la morte di qualcun'altro (che e' solo
sbadato, e non un terrorista ecc) e lo chiami "spirito dell'umorismo"? LOL,
questa si che farebbe ridere, se non ci fosse invece da piangere...
Mah...

P.S. Non prendo "alla lettera", era ovvio anche per me che scherzavate, tu e
l'altro, e' semplicemente che lo trovo di cattivo gusto, specialmente di questi
tempi. Che ci vuoi fare, saro' troppo all'antica. Non dico che cavolate io non
ne scriva mai, ma se lo faccio (e poi me ne pento) e' perche' sono inca....o con
qualcuno che mi ha fatto girare i cosiddetti. Ma poi l'inc.....a passa.
Ciao.

--
BlueRay
Giacobino da Tradate 22 Nov 2016 19:50
Il 21/11/2016 07:23, not1xor1 ha scritto:

>> proprio questo termine "proiezione"
>> (= estrapolazione) che permette di inventare qualunque cifra.

> il fatto è che parla di "gestione dei cani randagi", non solo di
> finanziamenti ai canili

TAV Genova-Milano = 6,2 miliardi
TAV Firenze-Bologna = 5 miliardi
Ponte sullo stretto = 8,5 miliardi
Salerno-RC = 1,7 miliardi
ecc.

NB: costo complessivo dalla progettazione alla consegna


--
Per un giacobinismo in salsa padana
not1xor1 22 Nov 2016 20:45
Il 22/11/2016 19:50, Giacobino da Tradate ha scritto:

>>> proprio questo termine "proiezione"
>>> (= estrapolazione) che permette di inventare qualunque cifra.
>
>> il fatto è che parla di "gestione dei cani randagi", non solo di
>> finanziamenti ai canili
>
> TAV Genova-Milano = 6,2 miliardi
> TAV Firenze-Bologna = 5 miliardi
> Ponte sullo stretto = 8,5 miliardi
> Salerno-RC = 1,7 miliardi
> ecc.
>
> NB: costo complessivo dalla progettazione alla consegna

e allora?
immagino che la proiezione sia in base alle spese degli anni
precedenti, non l'avranno estrapolata dalla sfera di cristallo del
mago otelma :-)

ecco qui mi pare ci sia qualcosa
<http://www.wikispesa.it/RANDAGISMO>

"La situazione del randagismo è sostanzialmente divisa tra aree a
bassa evidenza del fenomeno, dove comunque i canili sono quasi sempre
pieni, ad aree ad alta evidenza, dove sono presenti anche i branchi di
animali vaganti. Dalla nascita della legge 281, in 24 anni la spesa
per i cittadini e gli enti locali non è diminuita e l'anagrafe
presenta molte criticità. Gli stessi bilanci sul fenomeno sono
impossibili da formulare con esattezza, per l'assenza di dati precisi
e l'incertezza, dimostrata nell'*****isi precedente, di quelli
disponibili. SIAMO COMUNQUE NELL'ORDINE DI GRANDEZZA DI MILIARDI DI
EURO. Restano molti interrogativi, dei quali forse il principale è il
perché altri Stati non abbiano seguito la nostra strada. SIAMO LI
UNICI AD AVERE UN ANAGRAFE OBBLIGATORIA E I CANILI A VITA."

ovvero siamo sempre i più furbi :-D
e naturalmente le associazioni di animalisti pietosi sono le prime ad
organizzare ricoveri pagati a nostre spese

--
bye
!(!1|1)
not1xor1 22 Nov 2016 21:20
Il 22/11/2016 20:45, not1xor1 ha scritto:

> disponibili. SIAMO COMUNQUE NELL'ORDINE DI GRANDEZZA DI MILIARDI DI
> EURO. Restano molti interrogativi, dei quali forse il principale è il
> perché altri Stati non abbiano seguito la nostra strada. SIAMO LI
> UNICI AD AVERE UN ANAGRAFE OBBLIGATORIA E I CANILI A VITA."

ho convertito in maiuscola per evidenziare (e ho saltato una G)
insomma, per quanto possa sembrare incredibile, la mafia animalista
sembrerebbe ******* lo 0.25% del PIL

ovviamente anche una gestione differente del randagismo costerebbe, ma
sicuramente 1-2 ordini di grandezza in meno soprattutto se si chiude
questo circolo vizioso che invece di combattere il randagismo lo incentiva

da notare:
"Da ottobre 2008 la rabbia è ricomparsa nella Regione Friuli
Venezia Giulia (province di Udine, Pordenone e Trieste) e da
ottobre 2009 anche nella Regione Veneto (provincia
di Belluno) e nella Provincia Autonoma di Trento."
<http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_opuscoliPoster_35_ulterioriallegati_ulterioreallegato_0_alleg.pdf>

ma la cosa non scandalizza nessuno a quanto pare

--
bye
!(!1|1)

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

La chimica | Tutti i gruppi | it.scienza.chimica | Notizie e discussioni chimica | Chimica Mobile | Servizio di consultazione news.