La chimica
 

Addolcitore + dosatore polifosfati

Gianluca 30 Ott 2016 18:28
Da quanto ho capito sia l'addolcitore che il dosatore di polifosfati,
installati in un impianto centralizzato condominiale, tolgono il calcio
dall'acqua.

Il principio di funzionamento è diverso: l'addolcitore scambia lo ione
Ca con lo ione Na per cui ha bisogno di NaCl per rigenerare le resine
scambiatrici; il dosatore di polifosfati invece aggiunge all'acqua
questi ultimi che fissano il calcio in forme più stabili, impedendone la
precipitazione.

Avrei due domande:
1 - se fanno la stessa funzione, perché vengono installati entrambi?
2 - Ho letto che il prodotto dei polifosfati degrada oltre i 70 °C: in
questo caso il pretrattamento dell'acqua calda in un bollitore con
serpentina solare, in cui la T dell'acqua può arrivare tranquillamente a
80 °C con soleggiamento, non avrebbe senso (o almeno, non avrebbe senso
nei casi in cui si superasse la T di 70 °C).

Qualcuno ha indicazioni?


Gianluca

--- news://freenews.netfront.net/ - complaints: news@netfront.net ---
Ragnarok 30 Ott 2016 18:52
Il 30/10/2016 18:28, Gianluca ha scritto:
> Da quanto ho capito sia l'addolcitore che il dosatore di polifosfati,
> installati in un impianto centralizzato condominiale, tolgono il calcio
> dall'acqua.

No.
L'addolcitore toglie il calcio e lo sostituisce col so*****, i polifosfati
impediscono al calcio di precipitare ma il calcio rimane nell'acqua.


> Il principio di funzionamento è diverso: l'addolcitore scambia lo ione
> Ca con lo ione Na per cui ha bisogno di NaCl per rigenerare le resine
> scambiatrici; il dosatore di polifosfati invece aggiunge all'acqua
> questi ultimi che fissano il calcio in forme più stabili, impedendone la
> precipitazione.

Quindi non lo tolgono.


> Avrei due domande:
> 1 - se fanno la stessa funzione, perché vengono installati entrambi?

Non hanno la stessa funzione ma non ha senso metterli entrambi.


> 2 - Ho letto che il prodotto dei polifosfati degrada oltre i 70 °C: in
> questo caso il pretrattamento dell'acqua calda in un bollitore con
> serpentina solare, in cui la T dell'acqua può arrivare tranquillamente a
> 80 °C con soleggiamento, non avrebbe senso (o almeno, non avrebbe senso
> nei casi in cui si superasse la T di 70 °C).

Di solito il dosatore di polifosfati si mette a monte della
caldaia/bollitore che scalda l'acqua sanitaria (con l'avvertenza di non
usarla per bere/cucinare), apparecchi che non arrivano a 70 gradi.


Io invece avrei un'altra domanda...
Se uso l'acqua calda trattata con polifosfati nella lavastoviglie cosa
succede quando l'acqua passa nell'addolcitore?


---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
nessuno 30 Ott 2016 20:33
>
> Io invece avrei un'altra domanda...
> Se uso l'acqua calda trattata con polifosfati nella lavastoviglie cosa
> succede quando l'acqua passa nell'addolcitore?
>
>
Usare l'acqua calda nella lavastoviglie e' una di quelle
*****ate che manco....
Ma ******* eva una lavastoviglie usa 12-18 litri massimo
per lavaggio. Ma quale risparmio mai ci sara' ******* che manco ci arriva
l'acqua calda a meno di avere la caldaia
attaccata alla lavastoviglie.
Ragnarok 30 Ott 2016 22:23
Il 30/10/2016 20:33, nessuno ha scritto:

>> Io invece avrei un'altra domanda...
>> Se uso l'acqua calda trattata con polifosfati nella lavastoviglie cosa
>> succede quando l'acqua passa nell'addolcitore?
> Usare l'acqua calda nella lavastoviglie e' una di quelle
> *****ate che manco....

Il commento "Usare l'acqua calda nella lavastoviglie e' una di quelle
> *****ate che manco...." è la vera *****ata.


> Ma ******* eva una lavastoviglie usa 12-18 litri massimo
> per lavaggio. Ma quale risparmio mai ci sara' ******* > che manco ci arriva
l'acqua calda a meno di avere la caldaia
> attaccata alla lavastoviglie.

Appunto.
Se uno ha la caldaia attaccata alla lavastoviglie...
Chissà perché fanno le lavastoviglie predisposte per l'ingresso con
l'acqua calda.
Senza contare che puoi usare il ciclo economico da 40 gradi con qualche
grado in più che male non fa.


---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

La chimica | Tutti i gruppi | it.scienza.chimica | Notizie e discussioni chimica | Chimica Mobile | Servizio di consultazione news.